• Ricamidivetro e altre storie

Arte e artigianato : due facce della stessa medaglia

Due realtà strettamente connesse, capaci di trasmettere tutto l'amore e la dedizione propri di chi crea



Cosa sarebbe l'ARTIGIANATO senza l'ARTE? E viceversa.

E sì perché secondo me non si può parlare di ARTIGIANATO escludendo l'ARTE. Ogni prodotto artigianale è il risultato di una creazione artistica e, in essa, è racchiuso tutto il talento, la fantasia e la passione di chi crea.


Vi ricordate l'espressione che ho usato nel post "Il piacere di arredare"? Ce l'avete sulla punta della lingua, ma non vi viene? Non vi preoccupate, vi aiuto! In quel post, ho parlato di "oggetto speciale" perché, a mio avviso, ogni creazione artistica e artigianale è un OGGETTO SPECIALE, qualcosa di unico, uguale solo a se stesso, realizzato a mano da un ARTIGIANO. Dunque è prezioso, in quanto può trasmettere svariate emozioni e comunicare tutta la passione dell'ARTIGIANO per il proprio lavoro.

Per quanto mi riguarda, ogni incisione che eseguo e ogni vaso, bicchiere, cornice che personalizzo, è un OGGETTO SPECIALE e mi piace pensare che in ognuno di essi vi sia un piccolo pezzetto di me e dell'amore che provo per il mio lavoro.

E voi cosa preferite? Un prodotto artigianale, realizzato a mano oppure qualcosa di più commerciale?

Oggi, grazie al notevole sviluppo di internet, dei social network e di immensi "negozi online" ( Amazon, tanto per citarne uno), possiamo trovare tantissimi articoli con estrema facilità e a costi inferiori. Da un lato, è fatto davvero grandioso e, io stessa sfrutto queste nuove opportunità per il mio lavoro e non solo; ma, dall'altro lato, ritengo annulli il piacere di acquistare qualcosa. Si perde la possibilità di osservare il prodotto che ci interessa da vicino, prenderlo in mano o toccarlo, dialogare con il commerciante per scoprire altre caratteristiche e qualità. In altre parole, diventa tutto più sterile e impersonale, viene meno la socialità e l'interazione tra le persone.

Al contrario, girovagando tra gli stand di un mercatino dell'artigianato, scopri quante persone creative e fantasiose ci siano, trovi idee originali, lavorazioni e tecniche sconosciute e, soprattutto, prodotti unici, introvabili in commercio, perché realizzati in pochi pezzi, tutti diversi e rigorosamente fatti a mano. Ed è proprio questo il valore aggiunto dell'ARTIGIANATO: avere la possibilità di acquistare il risultato del lavoro di una persona ed entrare in contatto con la sua filosofia di vita, i suoi valori e la sua visione del mondo.


L'artigianato è arte, ma non significa che sia più caro o destinato solo ad una nicchia ristretta di persone

Si tende spesso a pensare - erroneamente a mio parere - che l'ARTIGIANATO per un esiguo gruppo di ricconi che hanno tanti soldi da spendere. Ma non c'è niente di più sbagliato!

L'ARTIGIANATO è ARTE perché, come dicevo poco sopra, è il frutto del lavoro di chi crea con le proprie mani; la fantasia, la manualità, la creatività e l'estro dell'ARTIGIANO sono al centro e vengono sapientemente mischiati e dosati fino ad ottenere un manufatto speciale. Tuttavia, non si può assolutamente affermare che un prodotto artigianale sia per forza di cose caro e solo per alcune nicchie.

Il prezzo è il risultato di diverse variabili che ogni artigiano deve considerare; prima tra tutte il tempo di lavoro, seguito dal consumo dell'attrezzo nel caso ne impieghi uno, il materiale utilizzato e molto altro.

Preferisco parlare di qualità più che di prezzo, in quanto se acquistate un manufatto artigianale, non dovrete preoccuparvi di capire se il materiale scelto è di buona qualità o meno. L'ARTIGIANO, infatti, fonda il proprio lavoro sull'alta qualità del materiale di partenza, lo trasforma, lo arricchisce e lo personalizza fino a farlo diventare il prodotto che voi acquistate. Con ciò intendo che, il lavoro dell'artigiano consiste anche nel ricercare i materiali migliori, quelli che hanno una resa più elevata e sono duraturi nel tempo, belli dal punto di vista estetico e buoni da lavorare, allo scopo di offrire al cliente finale un bel manufatto.

Artigianato = arte = qualità

Ma non è detto che la qualità debba essere più costosa, anzi spesso ci si trova a spendere una fortuna e ad avere in cambio un prodotto scadente e di infima qualità.

E a questo punto voi direte: "Ma qual è la verità? La verità, come spesso succede, sta nel mezzo.

Un ARTIGIANO, attraverso il proprio lavoro, trasmette la sua personale filosofia di vita, sceglie materiali di alta qualità, ma propone anche soluzioni di riciclo, dando nuova vita ad oggetti che altri butterebbero; lascia viaggiare la fantasia e la creatività, elabora nuove idee, cura i propri manufatti con dedizione, ponendo l'accento sui dettagli e, infine, lascia impresso su ognuno di essi una parte di sé e dell'amore per ciò che realizza.



"La macchina fa tanti pezzi tutti uguali, quello diverso viene scartato. L'artigiano fa pochi pezzi tutti diversi e ognuno ha la sua storia" (Anonimo)

E voi cosa pensate? Qual è la vostra opinione su questo grande tema? Esprimete il vostro pensiero nei commenti! Potremmo discuterne insieme e scambiare idee e punti di vista. ; - )

Siamo arrivati alla fine di questo post, ma non vi preoccupate... presto vi incuriosirò con qualche altro tema interessante.

Nel frattempo, per ingannare l'attesa, potete leggere tutti i post che ho già pubblicato! E perché no, se vi fa piacere, siete liberi di lasciarmi un vostro commento!!


Al prossimo post!!

2 visualizzazioni0 commenti